Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: Home

Articoli

Le tende italiane della Solaris all'olimpiade di Sochi

Le tende italiane della Solaris all'olimpiade di Sochi
Si avvicina la data d'inizio dei XXII Giochi olimpici invernali che svolgeranno a Sochi (Russia) dal 6 al 23 febbraio 2014. 
Alcune gare verranno disputate nella stazione sciistica di Krasnaja Poljana a circa 45 km dalla città olimpica, 

mentre il villaggio olimpico verrà ospitato nella cittadina di Adler, a circa 28 km da Soči. In questo contesto le tende della Solaris reciteranno un ruolo di primo piano.
Il lavoro è consistito nel produrre le schermature solari per la pista da Bob, Slittino e skeleton di Sochi presso Krasnaja Poljana.
Le tende del tipo a rullo coprono il lato aperto della pista per una lunghezza di 1.850 mt di pista con 830 pezzi.
Le tende sono a rullo con cassonetto protettivo in alluminio modello MaxiKing. Il tessuto e in poliestere alta tenacità spalmato in pvc in grado di resistere alle temperature rigide del clima in montagna e alla azione continua del vento.
Le tende sono state progettate per resistere a temperature fino a -30 gradi ea tormente di neve e vento fino a 50km/h.
Le tende verranno usate per evitare in caso di temperature non fredde o di forte irraggiamento solare un eccessivo consumo di energia per il mantenimento del ghiaccio della pista, inoltre in caso di tormente di neve perché la neve non vada a ostruire il percorso di discesa o in caso di venti forti non si creino problemi agli altleti in fase di discesa.
Nell'autunno del 2005 l'azienda aveva realizzato una simile applicazione sulla pista di Bob Cesana Pariol per i giochi olimpici di Torino 2006.
.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online

Go to top