Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeFiere & ManifestazioniSaie 3SAIE 3: Bologna Capitale dell'Outdoor

SAIE 3: Bologna Capitale dell'Outdoor

SAIE 3: Bologna Capitale dell'Outdoor
20 milioni di euro di opere da realizzare in 12 mesi; le prime saranno realizzate in città in occasione della prima edizione di SAIE3, che si terrà dal 28 febbraio al 2 marzo 2013 Da tempo Bologna si interroga su quale arredo urbano rappresenti una corretta qualificazione  del centro storico. Il confronto sui dehors dei pubblici esercizi è dunque di stretta attualità. Proprio in ragione di questo il Comune di Bologna ha provveduto a redigere un nuovo Regolamento sui dehors, che dal prossimo anno introdurrà norme e soluzioni chiare per disciplinare tale materia e che potrebbe rappresentare un riferimento anche per altre realtà, in Italia e all’estero. Ne scaturirà un profondo cambiamento, su larga scala, le cui dinamiche vanno comprese, progettate e condivise e che, nell’arco del solo 2013, rappresenta anche un grande valore economico, stimato in circa 20 milioni di euro di spesa complessiva, per adeguare o istallare oltre 600 strutture esterne per pubblici esercizi.
Da qui l’idea di Bologna Fiere e del Gruppo Sabatini - organizzatore di Saie3, il Salone della filiera di produzione del serramento e delle finiture di interni ed esterni che si svolgerà presso Bologna Fiere dal 28 febbraio al 2 marzo 2013 – di realizzare, in collaborazione con il Comune di Bologna, un grande appuntamento che focalizzi l’attenzione sull’arredo urbano in relazione alle imminenti novità.
L’evento, parallelo e complementare a Saie3, sarà in grado di coinvolgere tutti gli attori protagonisti di questo processo e di concentrare l’attenzione internazionale in materia di Outdoor su Bologna, che vuole essere città modello, in cui il cambiamento è possibile esaie3 rapidamente realizzabile grazie alla collaborazione e a un confronto aperto.
Per fare di Bologna la Capitale dell’Outdoor sono già state ideate le prime fondamentali iniziative:
- Con riferimento alle piazze e strade pedonalizzate o ad alta pedonalità individuate dal Comune di Bologna, gli organizzatori di Saie3, in collaborazione con gli esercenti, intendono realizzare ed esporre, dal 26 febbraio al 10 marzo 2013, modelli di nuovi dehors, in particolare quelli di tipo B e C come da Regolamento, ovvero quelli con allestimento più complesso.
- I progetti-prototipo di dehors da istallare verranno selezionati con cura per fornire esempi che rispondano pienamente ai nuovi criteri normativi e all’esigenza di compatibilità tra qualità e patrimonio artistico.
- Il Comune di Bologna promuoverà un convegno che avrà come tema di fondo l’arredo urbano, la sua futura trasformazione, l'incidenza sulla città, con specifici approfondimenti sui dehors dei pubblici esercizi del comparto food, al quale verranno invitati gli altri Comuni italiani per un confronto nel merito.
- Saranno largamente coinvolti i media, sia le testate specialistiche e di design, sia quelle più generaliste, per sottolineare la portata dell’evento.
Il progetto è ambizioso e con tempi di realizzazione rapidi. Solo così sarà possibile candidare Bologna ad interpretare un ruolo di riferimento per idee e progettualità legate all’Outdoor.
Per maggiori informazioni:
Gruppo Sabatini - Via Bruno Buozzi, 25 - 40057 Cadriano di Granarolo Emilia (Bo)
Tel.+39 051 6020111 www.grupposabatini.com - www.saie3.comQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online

Go to top