Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeFiere & ManifestazioniMadeexpo 2012Prodotti: novità al MadeExpo 2012

Prodotti: novità al MadeExpo 2012

Prodotti: novità al MadeExpo 2012
Presentiamo alcune novità che saranno presentate dalle aziende alla manifestazione milanese. Prodotti che spaziano dai motori ai tessuti, comprendendo tende da sole e tende tecniche. Qui di seguito le novità di BruelMotion, EosDesign, Parà, Pellini e Sailmaker International.
BRUELMOTION: la linea PULSE.
A Made Expo la divisione motori tubolari del gruppo Bruel propone infatti come novità la serie dei motori tubolari con il terzo fine corsa PULSE EV. E’ questa una nuova applicazione dei motori Pulse che può essere utilizzata nel caso di tapparelle orientabili. Come per gli altri motori Pulse, gli EV hanno un diametro di 45mm ed una coppia che varia dai 10 ai 50Nm con una velocità di 15 giri, a quello da 50Nm con velocità di 12 giri.bruelmotion
I Pulse EV si affiancano ai classici motore elettronici con fine corsa elettronico della serie E ed ai motori con fine corsa elettronico ed il pretensionamento della serie ED, molto utile per le tende da sole.
Ai motori possono essere abbinati dei trasmettitori Rolling Code e per le tende da sole dei sensori sole vento che aiutano ad utilizzare le tende in funzione di risparmio energetico. Le tende da sole infatti permettono di mantenere la giusta temperatura sia in periodo estivo che invernale ed i motori abbinati ai sensori contribuiscono in questo modo ad un uso più razionale delle risorse contribuendo alla visione ecologica che da sempre contraddistingue BruelMotion.
La gamma di motori elettronici dell’azienda si completa anche con la linea Easy che al motore elettromeccanico associa il fine corsa elettronico.
Come per tutti i prodotti BruelMotion i componenti del motore sono di alta qualità e scelti direttamente dall’azienda. Questo contribuisce ad accrescere l’affidabilità dei motori garantiti per 5 anni e certificati da TUV Rheinland.
La consegna dei prodotti just in time è inoltre un elemento che vuole evidenziare l’attenzione di BruelMotion al cliente, al fine di costruire delle buone relazioni nel tempo.
Padiglione 11 stand N12
EOSDESIGN presenta:
Tenda Infinity - per interni a rullo fino a dimensioni notevoli (in fiera sarà esposta la 8 metri x 2)
Tenda Ecologica - per interni composta dal 96% di materiale riciclato e rispondente alla certificazione LEED.
Cosa è LEED?
Il LEED®, Leadership in Energy and Environmental Design, è il più importante sistema volontario di valutazione delle prestazioni energetiche ed ambientali degli edifici.Il sistema LEED® valuta le prestazioni ambientali degli edifici attraverso dei criteri di sostenibilitàlogo_eos_home ambientale opportunamente tradotti in prerequisiti e crediti, tra i quali quelli riguardanti l’utilizzo di materiali e prodotti sostenibili per l’edilizia.
Tenda Fiesole in versione EASY
Nuovo sistema per attacco frontale della ormai super collaudata tenda Fiesole, installazione molto semplice senza nessuna viteria in vista. E tante altre novità per interni e per esterni.
In più saranno presentati  nuovi tessuti della gamma IRISUN SHADE e TEXOUT dell’azienda  Giovanardi
Padiglione 18 Stand L31-P28
PARA': la nuova collezione
Progettando la nuova collezione TEMPOTEST® i creativi di Parà hanno fatto un tuffo nel passato: linee, trame e colori sono realizzate ispirandosi al Feng Shui. La collezione è formata da un’incredibile gamma di quasi 450 varianti, ognuna di queste in grado di evocare particolari sensazioni: una collezione concepita nel tentativo di ricreare l’atmosfera perfetta per vivere ogni ambiente al meglio.
Il motto “L’antico segreto del vivere bene” abbinato all’immagine del Colosseo appoggiato sulla sabbia zen rappresenta l’incontro tra due antiche civiltà che hanno influenzato il nostro modo di pensare e di vivere.
Certi luoghi hanno il grande pregio di farci sentire a nostro agio, mentre altri non riescono ad accoglierci nel modo giusto. Tutti noi abbiamo cambiato la disposizione dei mobili del nostro appartamento, lo spostamento del letto o del divano spesso ci ha donato soddisfazione. Le ragioni possono essere molte ed alcune di queste sono riconducibili al Feng Shui, la nota disciplina orientale, le cui origini si perdono nel tempo. Vivere in armonia con lo spazio che ci circonda, secondo gli antichi segreti del Feng Shui, significa vivere bene con noi stessi e ritrovare benessere in casa nostra.
Èpara_logo incredibile come nel terzo millennio, nell’era della tecnologia, l’uomo si ispiri ancora alle antiche tradizioni per cercare di riscoprire quelle regole genuine che possano portare equilibrio e benessere. Il Feng Shui è sempre più diffuso anche in occidente, dove sono ormai molti gli architetti e i progettisti d’interni che arredano seguendo gli antichi principi di questa filosofia e che cercano di rendere le abitazioni dei loro clienti sempre più a misura d’uomo. È proprio questo che lega il Feng Shui a Parà: la creazione, grazie ai tessuti TEMPOTEST®, di ambienti dove vivere momenti in assoluto benessere psicofisico.
La nuova collezione TEMPOTEST® è senza pari, con una proposta di 96 tinte unite unica nel suo genere, una gamma di righe pari che vanno dalla più classica alla più sofisticata e una serie infinita di disegni che abbraccia qualsiasi gusto in termini di colore, di abbinamenti e di disposizione delle righe.
All’interno della collezione vengono proposti differenti tessuti, con differenti performance. I tessuti Speciali Liberty, Resinati, Grandi Altezze e Reverse concorrono a soddisfare ogni differente esigenza di utilizzo in qualsiasi ambiente sia domestico che pubblico.
Grazie alla stretta collaborazione tra gli stilisti italiani e i ricercatori del reparto R&D, Parà è riuscita a coniugare stile e performance in una collezione unica al mondo. Buon Tempotest! 
Padiglione 18 stand G25-H22
PELLINI
Pellini SpA sarà presente all'edizione 2012 di MADE con una serie di innovazioni tecnologiche e di prodotto legate alle tende in vetrocamera ScreenLine®.
pellini_lamella-v95Oltre all'introduzione, in anteprima mondiale, del canalino "warm edge" brevettato in collaborazione con TGI per l'applicazione su tende in vetrocamera, ad un restyling funzionale ed estetico del modello motorizzato a batteria ricaricabile da modulo solare "F" e alla presentazione del nuovo motore interno brushless, presso lo stand Pellini (Pad. 18 – stand H43L38) sarà possibile visionare una nuova lamella rivoluzionaria per il settore delle veneziane integrate. V95 è infatti il frutto della collaborazione con i più importanti Istituti di ricerca europei per le nanotecnologie e di notevoli investimenti dell'azienda di Codogno (LO) volti a sviluppare una lamella che consenta l'applicazione di schermature integrate su facciate strutturali senza il timore di un surriscaldamento del vetro. La lamella viene rivestita con un filtro interferenziale calibrato per riflettere in maniera ottimale la radiazione solare più critica, conferendole basso emissività all’infrarosso lungo. I vantaggi dell'utilizzo di tale prodotto in facciata sono la diminuzione della temperatura del vetro e del valore g (inferiore al 10%) e la notevole riduzione del valore Ug rispetto alla sola vetrata isolante, come certificato da un importante Istituto indipendente tedesco.
Padiglione 18 Stand H43-L48
SAILMAKER INTERNATIONAL
Sailmaker produce tessuti tecnici per indoor e outdoor - resistenti ad acqua e sole - che ogni giorno diventano lampade, divani, coperture, poltrone, sedute per la mobilità pubblica e privata, texture per pareti ventilate trasparenti e traspiranti.
Due sono le principali linee di prodotto dell’azienda marchigiana utilizzabili in numerose applicazioni e configurazioni.
Aquastop – composta da una fibra polimerica ad alta performance per tappezzeria, tendaggi, complementi – eco friendly perché lavorata con risparmio energetico, senza scarti  e sottoprodotti tossici da colorazione; leggera – 30% in meno rispetto al Poliestere, 20% rispetto al Nylon e 25% rispetto all’Acrilico; antibatterica e idrofobica;  con una bassa conduttività termica, un’alta resistenza chimica e stabilità nel colore; resistenza all’abrasione. Il filato Aquastop è certificato OEKO-TEX STANDARD 100 e BLUESIGN per la piena sostenibilità ambientale del prodotto.
I-Mesh è il filo che diventa progetto, la griglia multi-assiale e multifunzionale per l’architettura e il design - facciate architettoniche, controsoffittature, pannelli divisori, pavimentazioni, rivestimenti, mobili, moda – ignifuga, durevole, modellabile, affidabile, in decine di colori. I-Mesh è un prodotto di “tecnologia patent pending”.
Le caratteristiche performanti delle due famiglie di prodotti sono date dalla loro composizione: nel caso dei tessuti trama/ordito dall’uso della fibra Aquastop, nel caso di I-Mesh dall’impiego di filati di diversa tipologia – kevlar, carbonio, basalto.sail_logo_nero
E’ la forza di un know-how che garantisce ai tessuti impermeabilità, tenuta della forma, resistenza alla pressione, costanza di carico e stabilità. Tessuti adeguati a spazi pubblici, aeroporti, showroom, hotellerie e luoghi della nuova architettura che chiedono bellezza, efficienza con leggerezza, design, igiene, durata nel tempo. Così forme e superfici diventano piattaforme progettuali, sostenibili, riciclabili, flessibili. Un alto contenuto tecnico dialoga nelle pieghe innovative di questi materiali con quell’antica matrice, fatta di intuito e artigianalità, che nell’esperienza delle vele riconosce una matrice, un tratto identitario: oggi però queste fibre, rigorosamente e meravigliosamente artificiali, non sono più una semplice imitazione della natura ma una natura altra. Una natura e una materia intelligenti per nuovi usi, per spazi caratterizzati da uno stile di vita all’insegna della bellezza progettuale, della salubrità, dell’efficienza degli oggetti e dei luoghi.
“La collaborazione con i grandi professionisti del progetto contemporaneo rappresenta per la nostra società un’opportunità di crescita professionale e di sperimentazione costante che ci permette di migliorare i prodotti, sia sul fronte tecnico che su quello formale – spiega Alberto Fiorenzi, Sales Manager. Il processo di ibridazione che stiamo sperimentando nei tanti settori reali e potenziali - dall’indoor all’outdoor alla mobilità - rappresenta un valore e una linea dei orientamento che ci spinge ad essere partner di progetti importanti e innovativi con sempre maggior energia.”
E’ il caso di progetti come quello per “Green Home Design” – durante Made Expò 2012 - realizzato in collaborazione con Cibicworkshop nell’ambito dei nuovi paradigmi progettuali, strutturati su sistemi e processi di costruzione che sanno coniugare la qualità progettuale con il risparmio energetico e l’ecosostenibilità per le persone e l’ambiente. Sailmaker Spa è parte di questo contesto innovativo con le sue principali linee di prodotto: sono realizzati in I-Mesh la grande installazione/copertura dell’area pubblica e le pareti divisorie permeabili dell’area Vip, mentre sono realizzate in Aquastop alcune componenti interne della “casa di canapa”, oltre al tetto capace con l’utilizzo di questo materiale di abbattere di 13° la temperatura nell’edificio.
Padiglione 7 Stand: GREEN HOME DESIGN

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 91 visitatori e nessun utente online

Go to top