Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeFiere & ManifestazioniTende & TecnicaConferenza Stampa T&T Tende & Tecnica 2011

Conferenza Stampa T&T Tende & Tecnica 2011

Conferenza Stampa T&T Tende & Tecnica 2011

a cura di Ramzi Bacchini

Si è tenuta il 16 luglio presso il JustCavalli di Milano la Conferenza Stampa di  presentazione della VI edizione della manifestazione fieristica T&T che si terrà a RiminiFiera dal 20 al 22 ottobre 2011.

Ad ottobre 2011, quando si terrà la VI edizione della manifestazione, saranno trascorsi esattamente 10 anni dalla sua nascita, avvenuta, come svolgimento nel 2001; ma la nascita reale di questa idea, rivelatasi fondamentale per il nostro settore,è di almeno due anni antecedente. All'epoca, negli anni a cavallo del 2000, in un momento topico per il mercato della Protezione Solare, in Assites ci si pose il problema di un'azione che permettesse all'Associazione ed al mercato di effettuare quel salto di qualità che mancava. Io come redattore, mi affacciavo da poco in questo settore di mercato, ma rammento vividamente le azioni che portarono alla nascita di T&T; tra le quali i lunghi contatti/colloqui dell'Associazione con FieraMilano e la scelta finale, rivelatasi azzeccata, di RiminiFiera. A questo proposito, per onor di cronaca e perchè si merita questo giusto e doveroso riconoscimento, un sentito ringraziamento deve arrivare, da tutto il comparto della Protezione Solare, ad Attilio Faenzi, co-fondatore nel 1986 di Assites e Presidente per 4 bienni dell'Associazione. Fu lui il Presidente che "firmò" per Assites la costituzione, con Fiere e Comunicazione e Rimini Fiera, di Tende & Tecnica. Fu sicuramente una decisione difficile ma lungimirante e come dicevano i latini " ad augusta per angusta" e se oggi viviamo una realtà affermata come T&T, lo dobbiamo a uomini come Attilio Faenzi che hanno fortemente creduto in quel che facevano, realizzando ciò che noi oggi viviamo.
Relatori della Conferenza sono stati:
Gustavo Capella, Sales&Communication Manager Fiere e Comunicazioni
Paolo Mantellero Polet, Presidente Assites
Abramo Barlassina, Segretario Assites
Piero Venturelli, Direttore Generale RiminiFiera
Sergio Rossi, Direttore Generale Fiere e Comunicazioni
Tende & Tecnica in sole 4 edizioni è diventata la seconda manifestazione più importante al mondo, una Biennale Internazionale, un cardine del mercato, della ricerca e dell’innovazione dei settori delle coperture, schermature, protezioni solari, tende e tendaggi, automazione, risparmio energetico.
Una performance di crescita forse unica nel panorama internazionale, che l’ha resa rapidamente l’appuntamento più seguito da tutto il canale della protezione solare.
Con l’edizione 2011, T&T svilupperà nuovi settori merceologici del comparto tessile e del comparto Architetture Tessili/Tensostrutture, con l’obiettivo di ampliare la rappresentatività della Fiera e garantire a espositori e operatori il contatto diretto con l’intero comparto produttivo in una unica occasione.
Salone Tessuti e Tendenze
In quest’ottica T&T è il ponte naturale verso il mercato e le tecnologie per le aziende tessili che manifestano una logo tessuti e tendenzepropensione verso il mondo della ricer-ca e i nuovi stili di vita. Prodotti, soluzioni e servizi in grado di coniugare le prestazioni tecniche dei tessuti con le esigenze d’arredo e comfort.
L’obiettivo è dare vita a un nuovo Salone che allarghi il concept della Fiera creando un padiglione distinto e distintivo dedicato al tessuto e alle sue ten-denze, dove architetti e interior designer troveranno le più aggiornate solu-zioni per i loro progetti. La concomitanza con SUN aggiunge un’ulteriore motivazione per le aziende che hanno interesse al mondo dei tessuti per outdoor.
Salone Architetture Tessili/Tensostrutture
È il secondo, nuovo Salone all’interno di T&T 2011.
Dal gazebo autoportante alle coperture degli stadi, passando dalle tende iti-neranti e temporanee alle penlogo architetture tessilisiline, alle strutture a vela, alle coperture tes-sili e alle grandi coperture, fino alle schermature che si integrano alle faccia-te degli edifici (comprese le pellicole antisolari, di sicurezza di arredo): una filiera professionale variegata che comprende progettazione, struttura leg-gera, coperture e tessuti come materiali architettonici plasmabili andrà a oc-cupare un intero padiglione di RiminiFiera, in una naturale continuità tra l’esposizione di SUN e l’offerta più classica di T&T.
Questo nuovo Salone sarà un vero trait d’union tra i visitatori di SUN (da sempre interessati al mondo delle grandi coperture – stabilimenti balneari, contract ecc.) e il mondo T&T della protezione solare professionale.
PERCORSI DI SVILUPPO
T&T nel 2011 porterà a Rimini diverse delegazioni di compratori selezionati, che godranno dei servizi di incoming/hospitality, provenienti da Polonia, Bulgaria, Ucraina e Romania, Svizzera, Marocco, Tunisia, Egitto, Alge-ria, Turchia, Libano e Libia.

FOCUS MEDITERRANEO
conferenza T&T 2011A seguito di accordi strategici con partner internazionali di altissimo livello, T&T organizzerà missioni commerciali e roadshow all’estero di grandissimo valore che consentiranno alle aziende partecipanti di entrare in contatto di-retto con grandi buyer, editori e distributori esteri.
Gli incontri si divideranno in presentazioni istituzionali dedicate alle associa-zioni di categoria, ordini professionali, media di settore e potenziali esposito-ri; vi saranno poi gli appuntamenti dedicati agli espositori italiani che incon-treranno direttamente clienti e distributori iberici.
L’ipotesi sul tavolo è che entro la fine del 2010, i vertici di T&T compiano una tournèe in Spagna e Portogallo, organizzata con la fattiva collabora-zione di TOLDO, la storica rivista spagnola del settore, riferimento primo e assoluto per le realtà imprenditoriali iberiche nonché organizzatrice della fie-ra di settore Ibertoldo, in Spagna.
Questa esperienza verrà replicata in altri Paesi del Mediterraneo.
Molto interessante è risultato l'intervento del Presidente Assites Paolo Mantellero Polet di cui riportiamo uno stralcio:
"Per una Associazione come la nostra una manifestazione fieristica di questo livello e di tale portata è un impegno importante e pieno di opportunità e di insidie.
Le opportunità sono da ricercarsi nella conoscenza approfondita e diretta delle attese e delle aspettative degli imprenditori che si proiettano come espositori in una manifestazione fieristica. Noi crediamo di conoscere bene i nostri Soci così come il nostro settore e le sue dinamiche siano esse storiche siano esse di stringente attualità.
conferenza T&T 2011Le insidie vanno al contrario trovate nel considerare la nostra visione come l’unica e l’esclusiva. Da questo rischio ci può salvare solo il confronto con i nostri Partner e, soprattutto, con i nostri Soci.
È appunto dal confronto con i nostri Soci che è emersa la necessità di sviluppare una piattaforma fieristica che abbia quattro elementi forti su cui poggiarsi.
Continuità; Internazionalizzazione; Allargamento; Progettazione
Andiamo a meglio enfatizzarli:
Continuità come elemento che integra nelle esperienze sin qui fatte tutti gli attori della nostra filiera. Dai fabbricanti di materie prime (spesso molto più nobili e tecnologicamente evolute rispetto a come vengano percepite) sino alle Aziende che progettano e costruiscono soluzioni per la protezione solare e il comfort dell’abitare. Garantire ai Consumatori beni e servizi adeguati è utilizzare al meglio le esperienze di chi vive quotidianamente il contatto con una “utenza” sempre più consapevole dei suoi diritti e delle sue attese. E renderlo evidente non solo nei giorni di manifestazione fieristica ma con un lavoro che si sviluppa per tutto il tempo che passa fra la fine di una fiera e l’inizio della successiva. Una fiera che apre e chiude ogni due anni in ottobre ma che lavora per il settore ogni giorno.
Internazionalizzazione come sviluppo e rafforzamento del ruolo delle nostre aziende espositrici permettendo loro di rafforzarsi sui mercati europei più adatti alle caratteristiche e alle qualità dei nostri prodotti. Così è forte la volontà di portare le attività delle aziende espositrici in tour in Europa e di portare a Rimini operatori professionali attraverso le iniziative che vi saranno presentate oggi. Se possibile creando un vero e proprio fulcro sulla fiera di Rimini come centro del “sistema delle imprese di settore italiane”.
Allargamento ad altri settori sinergici, omogenei, vicini come passaggio di crescita e di valore. Abbiamo registrato la necessità per la nostra Fiera di iniziare un nuovo percorso di integrazione e di messa a valore comune di settori merceologici (brutta espressione che sostituirei con Imprese) che operano sullo stesso tracciato economico e con robuste collaborazioni fra le stesse. Pensiamo al tessile per l’arredamento e il tendaggio che si propone ai nostri visitatori quotidianamente e che cerca canali di comunicazione sempre più rumorosi e non specialistici. Pensiamo alle architetture tessili che utilizzano materie prime già presenti come espositori a T&T e che potrebbero beneficiare della sinergia con il SUN e attrarre nuovi interessi e nuovi professionisti.  Senza dimenticare le attrezzature per il cucito e i complementi per la confezione che spesso incidono sulla qualità finale di un prodotto finito ma che non arrivano a essere riconosciuti e apprezzati dal Consumatore finale.
Progettazione come luogo in cui le idee si trasformano in azioni e in attività e in scelte. Pensiamo così che la nostra Fiera debba poter rappresentare per le Aziende Espositrici il punto massimo di espressione e mettere così a disposizione del visitatore Professionale (visitatore che noi aspettiamo sia come professionista di settore che come Professionista della Progettazione: architetto, ingegnere, facility manager ecc).
Progettazione quindi come laboratorio culturale e formativo perché la cultura del comfort degli edifici attraverso l’uso di schermature, di tende e di chiusure tecniche trovi una sua dimensione e una sua piattaforma di eccellenza unica e riconosciuta.
Su questi elementi abbiamo lavorato duramente nei mesi scorsi, su questi elementi lavoreremo sino alla prossima edizione di T&T nell’ottobre 2011. Su questi elementi la nostra Associazione vuole contribuire a dare soddisfazione e successo alle Aziende Espositrici."
Appuntamento quindi a T&T 2011.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 26 visitatori e nessun utente online

Go to top