Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeFiere & ManifestazioniMadeExpo 2011Verso MadeExpo 2011

Verso MadeExpo 2011

MADE EXPO 2011: GRANDI ORIZZONTI PER COSTRUIRE IL FUTURO

A un anno dal prossimo appuntamento, MADE expo lancia una serie di iniziative per presentare e comunicare le novità per l’edizione del 2011 che si colloca nel mese di ottobre dal 5 all’8. Gli organizzatori promuovono un’intensa attività di promozione in Italia e all’estero, per confermare una leadership a livello internazionale sempre più forte per l’intero settore delle costruzioni. “MADE expo - afferma Rosario Messina, presidente di FederlegnoArredo - affronta da protagonista le sfide abitative di domani, come annuncia anche il claim della nuova campagna “Segnali di futuro”: grande attenzione quindi alle nuove modalità costruttive, come il Social Housing, e ai grandi eventi come Expo 2015, che proiettano la manifestazione in un futuro ricco di sfide affascinanti e di risposte concrete da dare a un settore che viene da un periodo certamente non facile”.
“MADE expo – sostiene il presidente di MADE eventi srl, Andrea Negri - guarda alla prossima edizione lavorando a stretto contatto con le principali realtà del settore, soprattutto con Federcostruzioni, con la quale MADE expo ha sottoscritto un’intesa esclusiva lo scorso luglio per lavorare in sinergia per l’edizione 2011. Tra le prossime attività comuni, sono in calendario progetti per promuovere la sicurezza, la ricerca, l'innovazione tecnologica e la qualificazione degli operatori, oltre a iniziative per individuare nuove possibilità di business sui mercati internazionali e per realizzare un vero e proprio osservatorio di filiera sul fronte interno”.
Tante le iniziative in programma in avvicinamento alla quarta edizione di MADE expo, tra cui incontri culturali sul tema dell’architettura e del progetto, momenti di riflessione sui temi di attualità in costante confronto con le istituzioni, oltre a momenti di studio e di riflessione dedicati ai diversi comparti della filiera delle costruzioni. Dopo il successo della scorsa edizione, confermati anche gli appuntamenti con Borghi & Centri Storici, per il recupero e la valorizzazione turistica e immobiliare dei piccoli centri italiani, con Il Forum della Tecnica delle Costruzioni, che grazie alla collaborazione con Federcostruzioni offre a progettisti, direzioni lavori, imprese, committenti, fornitori ed istituzioni un’imperdibile occasione di confronto e di approfondimento per trasformare in nuove opportunità di sviluppo le innovazioni introdotte dal mercato e le nuove tecniche nel costruire, e con il concorso InstantHouse, giunto alla sua terza edizione dedicata al “Social Housing”, una nuova modalità costruttiva capace di unire l’eccellenza produttiva italiana con le esigenze di un’edilizia che coniuga elevate prestazioni tecniche e costi contenuti. La realizzazione di un prototipo offrirà visibilità all’interno della manifestazione al progetto vincitore, che inoltre diventerà struttura realmente operativa, verrà donata ad associazioni no profit e utilizzata in occasione di Expo 2015.
“Priorità di MADE expo 2011 sono certamente la promozione capillare sul territorio nazionale con “MADE expo in tour” e i Road Show sui principali mercati internazionali – precisa Giulio Cesare Alberghini, amministratore delegato di MADE eventi srl. Attraverso questi incontri vogliamo offrire agli operatori momenti qualificati di alto profilo sui temi più attuali per i settori dell’edilizia e dell’architettura, confermando la manifestazione quale punto di riferimento a livello mondiale per il mondo delle costruzioni. L’impegno di MADE expo nella promozione internazionale è inoltre di portare alcuni tra i più importanti buyer in Fiera a contatto con le imprese”.
L’iniziativa “MADE expo in tour” prevede una serie di appuntamenti su tutto il territorio nazionale per coinvolgere le aziende sui temi più “caldi” del costruire contemporaneo e incontrare i protagonisti del mercato nelle realtà territoriali. Si discuterà in particolare di certificazione energetica ed acustica, sicurezza nei cantieri edili, materiali di finitura degli ambienti interni, innovazione estetica e funzionale dell'involucro edilizio, nuove tecnologie per la progettazione edile e riqualificazione immobiliare.
I Road Show avranno invece l’obiettivo di individuare nuovi mercati e di esplorare quelli già consolidati, per incontrare gli operatori del settore di tutto il mondo e far emergere le nuove esigenze e le nuove possibilità di business da sviluppare. Tra le tappe, sono da segnalare gli appuntamenti in Europa, nella Federazione russa, nella Penisola arabica e nel bacino mediterraneo.
“Continuerò di certo l’azione intrapresa da Libero Ravaioli affinché UNCSAAL sia sempre più una protagonista attiva di MADE expo - afferma Corrado Bertelli, neoeletto presidente di UNCSAAL - attraverso le tecnologie e l’innovazione dei prodotti dell’involucro edilizio, la divulgazione di contenuti culturali e tecnici e la realizzazione di iniziative speciali volte ad evidenziare il sempre più stretto legame fra i prodotti da costruzioni e le risposte alle problematiche del nostro vivere nelle città del terzo millennio. MADE expo 2011, con la maturità della sua quarta edizione, si pone dunque come una delle vetrine mondiali più complete e stimolanti dove trovare, in anticipo sui tempi, tutte le tendenze più innovative dell’architettura, dell’edilizia e del design.”
Grande attenzione verrà dedicata anche alla campagna di promozione, che interesserà con diverse scadenze i principali mezzi di comunicazione, in particolare stampa di settore, quotidiani, siti internet e radio.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 99 visitatori e nessun utente online

Go to top