Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsLeister: il nuovo impianto produttivo

Leister: il nuovo impianto produttivo

Leister Technologies è un’importante realtà nel settore della lavorazione della plastica. Le

soluzioni dell’azienda sono molto apprezzate sia nel segmento della saldatura delle materie plastiche, sia nei processi industriali che utilizzano tecnologie ad aria calda e dove trovano impiego i riscaldatori e i soffianti Leister. L’azienda, con casa madre in Svizzera e filiali in tutto il mondo, ha messo sul tavolo 25 milioni di franchi svizzeri per ampliare lo stabilimento produttivo di Sarnen. Obiettivo: rispondere al meglio all’incremento della domanda di mercato in un’ottica di crescita di lungo periodo. Nei moderni spazi la progettazione di innovativi macchinari andrà di pari passo con la produzione degli articoli di maggior successo. Come da tradizione.
Ha più di 60 anni e continua a guardare al futuro con ottimismo. Stiamo parlando di Leister, azienda svizzera che, grazie al forte orientamento all’innovazione e alla ricerca e sviluppo, nel tempo ha conquistato la leadership nei mercati dei riscaldatori industriali e delle macchine per la saldatura di materiali plastici, e ora è pronta a fare un altro importante passo in avanti. Il management dell’azienda ha infatti annunciato la decisione di investire 25 milioni di franchi svizzeri per ampliare lo stabilimento di Sarnen, cittadina del Canton Obvaldo, con l’obiettivo di attrezzarsi al meglio per cogliere le opportunità di mercato e rispondere in tempi sempre più rapidi alle esigenze della clientela nei 120 paesi al mondo dove la società opera.
Tecnologie sostenibili, qualità svizzera
Nella nuova fabbrica troveranno largo impiego le più recenti tecnologie a basso impatto ambientale, in perfetta coerenza con l’orientamento aziendale alla sostenibilità e al rispetto dell’ecosistema. In particolare il sistema di climatizzazione a pompa di calore, sfruttando l’acqua di falda, riscalderà gli ambienti in inverno e li raffrescherà in estate, limitando al massimo il ricorso all’energia dalla rete elettrica.
Sarà inoltre installato, in parte sul tetto e in parte sulla facciata esposta a sud, un impianto fotovoltaico da 65 KW: su un’area complessiva di 1.000 m2, a regime sarà in grado di produrre 80 MWh/anno.
La decisione di Leister di investire in Svizzera, in controtendenza rispetto alle numerose delocalizzazioni verso l’Europa dell’est o l’estremo oriente, riflette la convinzione dell’azienda che la chiave del successo, anche per il prossimo futuro, sarà mantenere in Svizzera anche la progettazione e la produzione delle proprie soluzioni, oltre che la ricerca e lo sviluppo. Una garanzia in più per realizzare anche in futuro prodotti di qualità e tecnologie innovative e ad alto valore aggiunto, con tempi di consegna sempre più brevi. 
I nuovi impianti, che entreranno in produzione nella primavera del 2019, sono la risposta a una domanda di mercato in costante salita, grazie non solo alla congiuntura macro-economica positiva a livello globale ma anche a testimonianza dell’apprezzamento nei diversi mercati delle caratteristiche distintive dei prodotti Leister; qualità, innovazione, semplicità di funzionamento ed ergonomia. La spinta ad investire arriva sia dallo sviluppo dei settori più conosciuti in cui Leister opera, ovvero la saldatura dei materiali termo-plastici e la produzione di riscaldatori industriali, ma anche dalla crescita di ambiti di business relativamente recenti per Leister quali i sistemi di saldatura materie plastiche con tecnologia LASER e la micro-sensoristica con Axetris, società del gruppo nata nel 1998.
«Sono passati solo 14 mesi da quando la direzione aziendale ha preso la decisione di espandere la fabbrica e il rilascio del permesso di costruzione da parte delle autorità competenti», ha dichiarato alla cerimonia di inizio lavori Christiane Leister, proprietaria e Presidente del Consiglio di Amministrazione della società che porta il nome di famiglia. Una risposta rapida per un ambizioso progetto di ampliamento che punta a garantire la capacità produttiva dell’azienda svizzera nel lungo termine. In questa direzione va anche la decisione del management di cogliere l’occasione dei lavori in corso per rivedere i processi interni e i flussi di lavoro in modo da ottenere una miglior ottimizzazione dei tempi di lavorazione e una riduzione dei costi di produzione.
Macchinari sempre più innovativi 
Questi investimenti porteranno Leister a rispondere sempre meglio e con maggiore velocità alle esigenze dei clienti del settore Plastic Welding (macchine di saldatura della plastica) e del Process heat (riscaldatori industriali), due settori dove l’azienda ha sempre saputo distinguersi  per la qualità dell’ampia gamma di prodotti, l’efficienza della logistica e dei servizi offerti alla clientela. Nella nuova fabbrica, infatti, oltre alla messa a punto di nuovi macchinari sempre più all’avanguardia, continueranno a essere realizzate tutte le attrezzature più apprezzate dal mercato.
Un esempio viene da Uniroof, che nel settore dei macchinari per la saldatura delle materie plastiche è uno dei prodotti di maggiore successo. La saldatrice automatica per manti sintetici, pratica e performante, ha saputo conquistare gli operatori del settore per la sua capacità di ridurre al minimo le operazioni manuali nella massima sicurezza. L’ergonomia è un altro aspetto vincente di Uniroof, che è stata insignita del prestigioso premio Good Design™ Award dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design per la categoria Attrezzature. Uniroof si distingue, oltre che per l’estetica, anche per il buon rapporto qualità-prezzo. Caratteristica, quest’ultima, che si può trovare anche in Varimat, la saldatrice automatica ad aria calda per membrane impermeabilizzanti in grado di ridurre i tempi di saldatura di guaine isolanti e materiali plastici e di conseguenza i costi. In questo caso l’efficienza va di pari passo con un design ergonomico ottimale, che la rende facile da gestire anche grazie all’unità di controllo intuitiva «e-Drive» a disposizione dell’utente.
Fa sempre parte del segmento delle macchine per la saldatura di materiali plastici l’innovativa soluzione Hemtek, capace di saldare in modo preciso e veloce orlature di banner pubblicitari e teloni di copertura.
Nuovi impianti per prodotti di successo
Nei nuovi spazi della fabbrica di Sarnen ci saranno anche le linee produttive della gamma dei riscaldatori industriali come Triac, insignito del Red Dot Design Award, uno dei premi più prestigiosi al mondo per il design industriale. Triac è un saldatore manuale ad aria calda caratterizzato da un’impugnatura ergonomica che permette all'utente di lavorare per lungo tempo in tutta comodità e senza affaticarsi. Preciso e maneggevole è pure Hotwind, un soffiatore ad aria calda con un motore brushless che ne assicura una lunga durata. Lo stesso vale per il soffiante Mistral, disponibile nelle versioni PREMIUM e SYSTEM. entrambi con motore senza carboncini e pertanto esenti da manutenzione.  Senza dimenticare la serie di riscaldatori LHS, che da 30 anni riscuote grande successo sui mercati internazionali. Come l’intera gamma dei prodotti Leister, sono caratterizzati da elevata precisione e notevole efficienza per ridurre al minimo i tempi di lavorazione e gli scarti. Del resto la saldatura, soprattutto quella di materie plastiche, sta assumendo un ruolo sempre più centrale nel comparto edilizio. Errori o imprecisioni sono dunque assolutamente da evitare.
Da oltre 60 anni Leister produce e commercializza riscaldatori industriali e macchinari per la saldatura della plastica; tecnologie all'avanguardia, una gamma ampia e completa e personale commerciale qualificato permettono di trovare la soluzione ideale per le esigenze di aziende operanti nei più diversi settori.
Per ulteriori informazioni sulle numerose soluzioni Leister, potete contattare l'azienda telefonicamente al numero +39 02 2137647 o via mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ), o visitare il sito www.leister.com
Leister Technologies Itala Srl
Via T. A. Edison 11
20090 Segrate (MI)
Tel. +39 02 2137647
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
www.leister.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 93 visitatori e nessun utente online

Go to top