Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsMarkilux temperature piacevoli in terrazza

Markilux temperature piacevoli in terrazza

Il nuovo radiatore termico del produttore di tende da sole markilux regala calore premendo

semplicemente un tasto e il tutto con tecnologia intelligente In primavera ed estate, la terrazza diventa sempre di più un luogo dove ci si vorrebbe trattenere non solo quando splende il sole. Anche con temperature più fresche e fino a tarda sera molti desiderano restare all'aperto, e nel frattempo ciò è possibile grazie a numerosi sistemi di riscaldamento outdoor, che all'esterno provvedono a temperature davvero piacevoli. Anche il produttore di tende da sole markilux ha introdotto da anni un radiatore termico nella sua gamma di prodotti. Ora è finalmente disponibile in un nuovo design con la tecnica più all'avanguardia.
Il nuovo radiatore termico di markilux fornisce calore a infrarossi sulla terrazza e sul balcone, premendo semplicemente un tasto. Secondo il produttore, ciò è possibile grazie ai radiatori infrarossi a onde corte a basso bagliore e resistenti alle intemperie, che soddisfano la tecnica dei tubi riscaldanti "UltraLowGlare". Con una luce residua di 45 Lux per Kilowatt e metro quadro generano un colore emesso molto piacevole per gli occhi. "I raggi a infrarossi vengono percepiti come particolarmente caldi e l'atmosfera che creano sotto alla tenda da sole è davvero eccellente", afferma Michael Gerling, Amministratore delegato del reparto Tecnica e Produzione di markilux. Un altro vantaggio è rappresentato anche dal fatto che i radiatori termici trasformano l'energia nel massimo calore. Pertanto enegeticamnete molto più efficiente rispetto ai modelli precedenti.
Funzione softstart che protegge contro una corrente di ingresso troppo alta
Anche il riflettore dietro alla lampada a infrarossi aiuta in ciò. Gerling spiega che grazie alla sua nuova forma asimmetrica, nella parte superiore viene emesso più calore in grado di distribuirsi meglio verso il basso. "Lo spazio sotto all'apparecchio viene percepito più caldo e in pratica con l'energia prodotta si riscalda una superficie più grande". Il radiatore termico è dotato di funzione soft-start. I raggi a infrarossi riscaldano lentamente con meno corrente di avviamento, fattore che protegge contro una corrente di ingresso troppo alta. Altra novità tecnica è la possibilità di poter comandare il radiatore termico per tecnica-io. O in modo classico con un trasmettitore radio-io oppure in modalità Smart home via Smartphone o Tablet mediante una App come "Tahoma" e a partire da fine marzo 2018 anche con la App "Connexoon Terrace". "Secondo Michael Gerling, l'apparecchio è uno dei primi dispositivi a poter essere comandato con tecnica intelligente.
Il radiatore termico resistente alle intemperie tutto l'anno
Il radiatore termico è disponibile a partire dal 2018 in tre versioni: a 2000 Watt, a 2500 Watt nonché dimmerabile a tre stadi a 2500 Watt e tecnica radio-io. Per impedire che la base sulla quale viene fissato il radiatore termico si surriscaldi, sulla parte posteriore sono stati applicate delle alette di raffreddamento supplementari. La scatola verniciata a polvere è, secondo Michael Gerling, resistente alle intemperie e protetta contro gli schizzi d'acqua. Ciò permette un installazione permanente outdoor tutto l'anno. Grazie alla sua nuova tecnica di fissaggio, è possibile montare il radiatore termico sulla parete, sul soffitto o su una tenda da sole.
Per ulteriori informazioni: www.markilux.com

.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 114 visitatori e nessun utente online

Go to top