Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsRegazzi SA: La Convention della Rete Vendita

Regazzi SA: La Convention della Rete Vendita

La Convention della Rete Vendita italiana della Regazzi S.A.

Il 23 giugno, alle ore 15, presso la sede della New Gi.Bi Automazioni a Trezzano sul Naviglio si è tenuta la Convention della rete vendita italiana dell'azienda svizzera Regazzi S.A.
All'incontro erano presenti l’ingegner J.L. Moral e l’ingegner Gabriele Perucchetti, il primo in qualità di Direttore Generale ed il secondo in qualità di Sales Manager dell'area Italia della Regazzi S.A.
Il programma prevedeva:

• Analisi II semestre 2010

• Prospettive future

• Matching 2010
Le aziende che compongono la rete vendita della Regazzi S.A. per il nord Italia il tavolo dei relatorisono :
New Gi.Bi Automazioni - Rega srl di Como - TG2 Giussani di Baruccana di Seveso - Diatribe di Chiusa San Michele - AGM di Galliate - Rossi Casa di Verbania - Ponti di Arcisate - Punto 3 di Ferno - Studio Tenda dei fratelli Seno di Mesenzana - URS di Rusconi Umberto di Marzio.
Padrone di casa è stato il dottor Marco Bertoglio della New Gi.Bi. Automazioni che dopo i saluti iniziali ed una breve presentazione delle future attività della sua azienda ha passato la parola all'ingegner Moral per l’introduzione delle tematiche da trattare. Il Direttore Generale della Regazzi S.A ha fatto una breve cronistoria dell’azienda sul mercato italiano; un’avventura iniziata nel 2006, che l’azienda svizzera è fortemente intenzionata a portare avanti in futuro. L’analisi dell’Ing. Moral, estremamente onesta e pragmatica, ha evidenziato che dal punto di vista meramente economico, i fatturati del biennio 2007-2008 sono stati più cheil direttore generale Regazzi Moral positivi, mentre meno bene è andato il biennio 2009 -2010, frutto anche soprattutto della congiuntura negativa e della crisi che ha attanagliato il mondo industriale a livello mondiale; dopo questa breve premessa l'ingegner Moral ha comunque ribadito la fiducia della Regazzi S.A negli investimenti sinora fatti dall'azienda sul mercato italiano confidando altresì in un secondo semestre 2010 e in un 2011 di crescita. Su quest'ultimo punto, unanimi sono stati i pareri delle aziende partecipanti, la consapevolezza e la certezza che il 2011 sarà un anno di incrementi. Detto questo si è passati a valutare come potenziare la presenza Regazzi sul territorio nazionale; infatti appurato che i prodotti Regazzi per quanto concerne qualità, design e possibilità di risparmio energetico, nulla hanno da invidiare ai prodotti attualmente sul mercato e ne sono riprova oggettiva i sistemi di protezione solare a lamelle alla veneziana in alluminio Rega R90 e R70 che sono la punta di lancia dei prodotti venduti in Italia; si è stabilito l'ingegner Perucchettidi incrementare a livello comunicativo la presenza del Marchio Regazzi nel nostro paese. Si è giunti altresì, su indicazioni dei partecipanti a decidere la realizzazione di un nuovo catalogo per l'Italia, esclusivamente inerente la protezione solare. Inoltre, molto probabilmente, durante la sesta edizione del Matching 2010 che si terrà dal 22 al 24 di novembre, la Regazzi S.A. si farà promotrice di un convegno sulle protezioni solari, da organizzarsi con l’AIPIN (Associazione Periti Industriali di Milano) o con l'Ordine degli Architetti di Milano.
Ciò che più ci ha colpito durante questo incontro, al di là del clima amabile e sereno nel quale si è svolto, è stato vedere aziende tra loro “concorrenti” decise a lavorare in sinergia, in maniera totalmente collaborativa per far si che i problemi dei singoli si trasformino nel breve in soluzioni per tutti; uno spirito questo difficilmente riscontrabile nell'attuale panorama di mercato.

altre foto:

il dottor Bertoglio


la platea

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

Go to top