Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsI padiglioni anti-Covid di Barbieri

I padiglioni anti-Covid di Barbieri

I padiglioni anti-Covid di Barbieri «Meglio dei “primula” di Arcuri» Questo il titolo della “La nova Ferrara” (qui di

seguito un breve estratto) dal quale si capisce perché come cittadini rimaniamo basiti davanti a certe situazioni e ”anomalie” della Pubblica Amministrazione.
L’imprenditore ferrarese non partecipa al bando nazionale ma lancia un proprio prodotto: costa un quarto e potrà essere riutilizzato. Non parteciperà al bando Arcuri sui padiglioni-primula, ma lancia un suo progetto in grado, è la scommessa imprenditoriale e sanitaria assieme, di aiutare i piccoli comuni nella campagna vaccinale per poi riconvertirsi ad altre esigenze. Giulio Barbieri ha già dirottato con successo la sua azienda di Poggio Renatico sul fronte pandemia con i Sanitary Gate la scorsa primavera, e oggi tenta il bis…
Per l’articolo completo clicca qui
Il Progetto
Giulio Barbieri S.r.l., produttore di gazebo professionali in alluminio da oltre trent’anni, dà vita al progetto “L’Italia sicura in un abbraccio”. Si tratta di una struttura temporanea da utilizzare come hub per l’inoculazione del vaccino, con l’obbiettivo di sostenere e affiancare la campagna vaccinale proposta dal Ministero della Salute.
Il concept progettuale consiste in un gazebo ottagonale di grandi dimensioni completamente allestito internamente, che nasce con l’obbiettivo di offrire un aiuto concreto, rapido e accessibile a tutte le Istituzioni e Amministrazioni Pubbliche di competenza. La proposta Giulio Barbieri è disponibile ad un prezzo quattro volte inferiore rispetto alla base d’asta. Quindi, una proposta di valore per contribuire a diffondere in maniera ancora più capillare la campagna di vaccinazione sull’intero territorio nazionale.
La campagna vaccinale anti Covid-19 è ormai partita e i ritmi italiani sono serratissimi: sono iniziate, infatti, le somministrazioni al personale sanitario e alla fascia di cittadinanza over 80. I prossimi passi prevedono, nei prossimi mesi, la somministrazione del vaccino a tutta la popolazione. Ecco, quindi, che si fa sempre più tangibile la necessità di trovare spazi e luoghi sicuri da adibire alla vaccinazione.
Il concept proposto da Giulio Barbieri S.r.l. si sviluppa interamente attorno ad un processo atto a tutelare la sicurezza. Servono spazi sicuri dove trovare rifugio sicuro negli abbracci, manca la forza di una stretta di mano, mancano i contatti fisici con le persone. Il senso più insito e profondo di questa campagna di vaccinazione che porterà all’immunizzazione dell’intera popolazione è proprio il restituirci questo senso di sicurezza. È proprio da tutto questo che trae spunto il nome dell’intero progetto, “L’Italia sicura in un abbraccio”, dove il gazebo dedicato alle vaccinazioni rappresenta il primo grande passo verso questo obbiettivo così nobile, etico e ambizioso, che ci potrà restituire una vita.
Il progetto di Giulio Barbieri tiene conto degli spazi necessari ad erogare il servizio di vaccinazione e comprende i divisori interni per gli ambulatori e gli ambienti di servizio, il riscaldamento con lampade radianti, il sistema di ventilazione e di illuminazione, la pavimentazione e le chiusure perimetrali con grafica. Sono invece esclusi i servizi igienici, che possono essere noleggiati da aziende dedicate e possono, eventualmente, essere posizionati all’esterno del gazebo.
Dichiara Giulio Barbieri, titolare dell’omonima azienda: «La disposizione degli spazi interni rimane puramente indicativa e sarà a cura dell’amministrazione e, più in generale, dell’utilizzatore finale definirne ogni dettaglioDa sempre uno dei punti forti della nostra offerta di valore è la disponibilità e la capacità di personalizzare le strutture in base alle esigenze espresse dai nostri clienti e utilizzatori, rispondendo alle richieste in maniera tempestiva, offrendo una consulenza professionale.»
Una visione proiettata al futuro
Il progetto recepisce i bisogni variegati di tutte le Amministrazioni Pubbliche che, oggi, sono impegnate in una programmazione complessa legata alla campagna vaccinale: gestire i luoghi da adibire a questa importante operazione in totale sicurezza è un’attività molto specialistica. Il gazebo ottagonale Giulio Barbieri è progettato per durare nel tempo, è di facile montaggio e con la possibilità di pianificarne il rimessaggio. La sicurezza e i processi di produzione sono garantiti dal certificato CE. Ogni Amministrazione potrà ritenere gli investimenti che andrà ad effettuare garantiti dalla qualità complessiva del progetto Giulio Barbieri. È importante sottolineare che il gazebo “Italia sicura in un abbraccio” è adattabile, modulare, scalabile, adattativo per le esigenze cogenti delle singole Amministrazione, quindi, parole d’ordine sono versatilità e flessibilità. Ciò che oggi è un sostegno alla campagna vaccinale, domani potrà essere trasformato in un luogo di socialità e aggregazione, uno spazio ricreativo per la scuola e ogni altra attività ludica.
Per maggiori informazioni
www.giuliobarbieri.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Go to top