Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsGibus e sostenibilità: la soluzione FinDynamic

Gibus e sostenibilità: la soluzione FinDynamic

Gibus, player di riferimento nel settore Outdoor Design di alta gamma per gli ambiti Residenziale e

HO.RE.CA, ha ricevuto la validazione, da parte dell’ente certificatore Bureau Veritas, del Claim Etico riguardante il programma di Dynamic Discounting Sostenibile sottoscritto con FinDynamic per effetto della partnership siglata un anno fa dalla fintech con il Gruppo Crédit Agricole Italia“Gibus si impegna a sostenere finanziariamente almeno l’80% dei fornitori PMI italiani ricorrenti, rendendo disponibili al pagamento anticipato le fatture da questi emesse, a tassi di sconto inferiori rispetto alla media di mercato”.
Contraddistinta da una distintiva visione d’impresa, orientata a un paradigma economico più evoluto e sostenibile, l’innovativa PMI ha già dimostrato in più occasioni una particolare attenzione alle politiche ESG, focalizzando la propria attenzione sia sull’ambiente che sulle persone. Ne sono un esempio non solo i molteplici investimenti effettuati dalla società e le concrete best practice adottate sino ad oggi – come l’installazione di un impianto fotovoltaico che fornisce circa il 60% dell’energia elettrica utilizzata, o il conferimento ad aziende terze dell’alluminio e dei tessuti per il riciclo – ma anche la recente scelta di dar vita a un nuovo headquarter, contraddistinto da un impegno importante proprio in chiave di risparmio energetico, tutela ambientale e attenzione al territorio nonché a collaboratori e partner.
Con il nuovo claim etico, frutto della collaborazione con FinDynamic e Crédit Agricole FriulAdria, Gibus allarga ora il concept della sostenibilità anche a tutta la sua filiera, puntando sulla creazione di rapporti di fiducia e sostegno con i propri fornitori.
La filiera produttiva è uno degli asset di valore della nostra realtà nonché un punto di forza. Siamo convinti che l’approccio di filiera sia strategico per gestire al meglio la forte ripresa economica. In un contesto macroeconomico difficile riteniamo importante fare la nostra parte per sostenere il tessuto produttivo. Gibus è da sempre un punto di riferimento in ambito innovazione: innovazione orientata al prodotto e al mercato ma anche innovazione finanziaria e di processo”, afferma Federico Bolcato, CFO di Gibus.
La partnership siglata a livello nazionale dal nostro Gruppo con FinDynamic ci ha permesso di mettere a disposizione della clientela la prima piattaforma integrata di Supply Chain Finance sostenibile dedicata alle filiere – ha dichiarato Luca Fornari, responsabile Area Imprese e Corporate di Crédit Agricole FriulAdria. In Veneto l’iniziativa ha trovato la sua prima applicazione nell’accordo di filiera con Gibus e poi con altre aziende del territorio che hanno potuto gestire digitalmente l’intero ciclo di fatturazione e ottimizzare la gestione del circolante offrendo ai propri fornitori il pagamento anticipato delle fatture”.
Per maggiori informazioni:
www.gibus.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 121 visitatori e nessun utente online

Go to top