Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeNewsGibus all’Isola D’Elba

Gibus all’Isola D’Elba

Per il Resort Baia Bianca Suites affidarsi a Gibus ha significato valorizzare ulteriormente la

propria splendida zona ristorante. La struttura ricettiva, che si affaccia sull'incantevole spiaggia di sabbia bianca della Biodola dell'Isola d'Elba, può infatti contare su un ristorante con terrazza panoramica. Ed è proprio qui che si è intervenuti puntando su Gibus, installando una Med Room Telo Plana, comprensiva di Vetrate Skate a impacchettamento laterale e led integrati al pacco telo.
Il tutto per rispondere a una precisa esigenza del Resort, come spiega la general manager Simona Sardi: “La necessità principale era quella di sfruttare al meglio lo spazio della terrazza, cosa che con gli ombrelloni che utilizzavamo prima non si riusciva a fare; l'ambiente risultava infatti troppo caldo di giorno e inservibile in caso di condizioni atmosferiche incerte”. 
“Volendo proporre ai nostri clienti il meglio della nostra offerta in ogni stagione – ha aggiunto Sardi –, c'era la necessità di rendere la terrazza sempre fruibile, dando loro la possibilità di godere in ogni momento del connubio tra il servizio di qualità che offriamo e lo splendido panorama.
Grazie all'architetto Massimo Susini di Firenze che, coadiuvato dall'ingegnere Federica Raspolli, è stato progettista e direttore di tutti i lavori che hanno interessato Baia Bianca Suites, è arrivato il contatto con l'Atelier Tende Castellani di Portoferraio: subito è stato chiaro che Med Room Telo Plana e le Vetrate Skate sarebbero state le componenti per la soluzione perfetta, innovativa ed efficace. “Credo sia stato il primo o secondo modello di questo tipo montato sul territorio italiano”, spiega il titolare dell'Atelier, Simone Castellani, che ricorda anche come siano state impiegate per il montaggio tre persone per circa quattro giorni di lavoro. E, addentrandosi nei dettagli dell'installazione, aggiunge: “Per l'occasione è stato realizzato un basamento a longherine d'acciaio da posizionare sotto Med Room, in modo tale che il peso della struttura venisse scaricato interamente sul perimetro della terrazza. Quindi, è stato deciso di ridurre al minimo consentito dalla legge l'altezza della struttura, così che non risultasse ‘impattante’ sulla visuale del mare che si gode dalla terrazza. Una decisione che ha puntato ad armonizzare al meglio la struttura non solo con il Resort, ma anche con il panorama circostante”.
Un aspetto su cui insiste anche l'architetto Susini: “Fin da quando è stato deciso che la terrazza doveva essere chiusa per diventare in questo modo fruibile in ogni momento, ho cercato la soluzione adatta, trovando in Gibus una soluzione eccellente e di qualità. L'obiettivo, non facile, era quello di armonizzare la struttura con i lavori già eseguiti e con le particolarità e le caratteristiche della zona”. 
Un risultato pienamente raggiunto, come conferma la dottoressa Sardi, che elogia la capacità di coniugare innovazione, design ed eleganza nell'installazione firmata Gibus: “Oltre ad essere un prodotto che risulta perfettamente in linea con lo stile del nostro Resort, grazie al suo utilizzo ora possiamo contare su un'altra sala ristorativa”.
In questo modo la struttura formata da Med Room Telo Plana e dalle Vetrate Skate ha reso a tutti gli effetti la terrazza del ristorante una Stanza del Sole che i clienti del Baia Bianca Suites possono godersi in ogni momento durante la loro permanenza.
Per maggiori informazioni:
www.gibus.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

Go to top