Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeStudi di SettoreStudi di SettoreStudio di Settore 2011 del comparto Protezione Solare

Studio di Settore 2011 del comparto Protezione Solare

Studio di Settore 2011 del comparto Protezione Solare
Fonte Agenzia delle Entrare

Lo Studio di Settore – Fabbricazione di porte e finestre, tende da sole, ecc-, è stato condotto analizzando i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli Studi di Settore per il periodo d’imposta 2009.

Produttori di tende da sole e tende tecniche con clientela costituita prevalentemente da rivenditori Numerosità: 169

Lo studio è formato soprattutto da società (di capitali nel 45% dei casi e di persone nel 29%) ed, in misura minore, da ditte individuali (26%), con una struttura composta da 9 addetti, di cui 8 dipendenti, tra cui si rileva la presenza di 1 impiegato, 3 operai generici e 5 operai specializzati (33% dei casi). Le superfici destinate allo svolgimento dell’attività sono pari a 633 mq di produzione e/o lavorazione, 391 mq di magazzino, 74 mq di uffici e 67 mq di esposizione e/o vendita. La clientela è rappresentata prevalentemente da rivenditori di tende da sole e/o tende tecniche (52% dei ricavi), altre imprese inclusi negozi, uffici, ecc. (15%) e privati (12%). L’area di mercato si estende anche oltre i confini nazionali.  Lo studio si caratterizza per la specializzazione nella produzione di tende da sole (54% dei ricavi) e tende tecniche (26%). I materiali impiegati sono costituiti principalmente da tessuti (43% dei materiali utilizzati) e profilati in alluminio (22%).  Le fasi del ciclo di lavorazione, generalmente svolte internamente, sono quelle tipiche della produzione di tende da sole e di tende tecniche e/o zanzariere: taglio e squadratura tessuto (62% dei casi), bordatura tessuto (63%), assemblaggio della tenda (75%), inserimento accessori (64%) e assemblaggio tenda tecnica (59%). Anche le fasi finali di trasporto e posa in opera sono svolte in prevalenza con personale interno.  La dotazione di beni strumentali è costituita da: 4 macchine per cucire e/o bordatrici, 1 segatrice, 1 troncatrice, 1 foratrice, 1 macchina per il taglio dei tessuti, 1 saldatrice e 1 avvitatrice/spinatrice.

Produttori di tende da sole e tende tecniche con clientela costituita prevalentemente da privati
Numerosità: 992

Le imprese appartenenti al cluster sono in prevalenza ditte individuali (55% dei casi) ed, in misura minore, società di persone (31%), con presenza di 3 addetti, di cui 2 dipendenti.  Le superfici destinate allo svolgimento dell’attività sono limitate a 145 mq di produzione e/o lavorazione, 73 mq di magazzino e 32 mq di esposizione e/o vendita.  La clientela è costituita principalmente da privati (46% dei ricavi) e da altre imprese, inclusi negozi, uffici, ecc. (32%); l’area di mercato si estende dall’ambito provinciale alle regioni limitrofe.  Lo studio si caratterizza per la specializzazione nella produzione di tende da sole (52% dei ricavi) e tende tecniche (23%). I materiali impiegati sono costituiti principalmente da tessuti (44% dei materiali utilizzati) e profilati in alluminio (19%).  Le fasi del ciclo di lavorazione sono quelle tipiche della produzione di tende da sole e di tende tecniche e/o zanzariere: taglio e squadratura tessuto (53% dei casi), bordatura tessuto (51%), assemblaggio della tenda da sole (80%) e tecnica (55%) ed inserimento accessori (68%). Le fasi sono prevalentemente svolte all’interno, compresi il trasporto e la posa in opera. La dotazione di beni strumentali è limitata e composta da: 2 macchine per cucire e/o bordatrici, 1 segatrice, 1 saldatrice, 1 avvitatrice/spinatrice, 2 foratrici (32% dei casi) e 1 macchina per il taglio dei tessuti (28%).

Imprese specializzate nella produzione di avvolgibili e zanzariere
Numerosità: 339

Le imprese appartenenti allo studio sono organizzate sia sotto forma di ditta individuale (56% dei casi), sia di società (26% di persone e 18% di capitali) ed impiegano 4 addetti, di cui 2 dipendenti.  I locali destinati allo svolgimento dell’attività sono rappresentati da 264 mq di produzione e/o lavorazione, 129 mq di magazzino e 27 mq di uffici. Nel 36% dei casi sono presenti 42 mq di esposizione e/o la vendita.  La clientela di riferimento è costituita da privati (32% dei ricavi), serramentisti (19%) ed altre imprese, inclusi negozi e uffici, ecc. (19%). Il mercato di sbocco prevalente è l’edilizia residenziale e l’area di mercato si estende dalla provincia alle regioni limitrofe. Si tratta di imprese specializzate nella produzione di avvolgibili/zanzariere (58% dei ricavi) ed, in misura minore, di tende da sole (11%) e tende tecniche (10%). I materiali impiegati sono costituiti da profilati in alluminio (33% dei materiali), reti per zanzariere (18%) e barre/lamelle in alluminio (24% dei materiali nel 34% dei casi). Il ciclo di produzione/lavorazione si svolge in prevalenza internamente e si compone delle fasi di: taglio lamelle/profili (50% dei casi), assemblaggio tenda tecnica (41%), assemblaggio della zanzariera (68%) ed inserimento accessori tenda tecnica (47%). Le fasi finali di trasporto e posa in opera sono realizzate da personale interno. La dotazione di beni strumentali comprende: 1 segatrice, 1 troncatrice, 1 punzonatrice, 1 foratrice, 1 saldatrice e 1 avvitatrice/spinatrice.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online

Go to top