Italian Arabic English French German Russian Spanish
Sei qui: HomeStudi di SettoreStudi di SettoreStudio di settore delle Schermature Solari

Studio di settore delle Schermature Solari

Il documento è l’ultimo studio disponibile dell’Agenzia delle Entrate sul nostro settore, l’analisi è

stata condotta analizzando i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore per il periodo d’imposta 2012.
INQUADRAMENTO GENERALE
I gruppi omogenei sono stati individuati sulla base dei seguenti fattori:
-       tipologia di attività;
-       prodotti ottenuti e/o lavorati;
-       tipologia della clientela.
La tipologia di attività ha permesso di distinguere le imprese che derivano una parte importante dei ricavi da attività di installazione, dalle altre realtà che effettuano soprattutto attività di fabbricazione/lavorazione.
IMPRESE SPECIALIZZATE NELLA PRODUZIONE ED INSTALLAZIONE DI TENDE DA SOLE E TENDE TECNICHE, CON CLIENTELA COSTITUITA IN PARTICOLARE DA PRIVATI
NUMEROSITÀ: 977
Le imprese appartenenti, sono soprattutto ditte individuali (56% dei casi) ed, in misura minore, società di persone (30%), che impiegano 3 addetti, di cui 1-2 dipendenti. Le superfici destinate all’attività sono costituite da 142 mq di produzione e/o lavorazione, 75 mq di magazzino, 39 mq di esposizione e/o vendita e 17 mq di uffici. Si tratta di imprese operanti prevalentemente in conto proprio (60% dei ricavi). L’attività produttiva è caratterizzata da fabbricazione/lavorazione (43% dei ricavi), installazione (43%) e manutenzione/riparazione (13%).Le imprese operano per lo più nel mercato dell’edilizia residenziale ed, in minor misura, per l’edilizia commerciale/industriale, per una clientela formata in particolare da privati (49% dei ricavi) ed altre imprese, inclusi negozi, uffici, ecc. (33%), su un’area di mercato che si estende fino alle regioni limitrofe.
I prodotti ottenuti sono prevalentemente tende da sole (54% dei ricavi) e tende tecniche (20%).
I materiali di produzione utilizzati sono principalmente tessuti e profilati in alluminio. Le fasi del processo produttivo sono quelle tipiche della produzione di tende da sole e tende tecniche e/o zanzariere: taglio e squadratura tessuto, bordatura tessuto, assemblaggio della tenda da sole e tecnica, inserimento accessori, trasporto e posa in opera.
La dotazione di beni strumentali comprende: 1 banco di lavoro, 2 macchine per cucire e/o bordatrici, 2 segatrici (37% dei casi), 2 troncatrici (34%), 2 foratrici (32%), 1 saldatrice (46%), 2 avvitatrici/spinatrici (42%). Viene inoltre utilizzato 1 automezzo con massa complessiva a pieno carico fino a t. 3,5.
IMPRESE PRODUTTRICI DI TENDE DA SOLE E TENDE TECNICHE, CON CLIENTELA COSTITUITA PREVALENTEMENTE DA RIVENDITORI
NUMEROSITÀ: 139
Le imprese appartenenti al gruppo sono società di capitali (47% dei casi), società di persone (30%) e ditte individuali (23%), con una struttura composta da 9 addetti, di cui 8 dipendenti, tra i quali si rileva la presenza di 2 impiegati, 3 operai generici e 4 specializzati (35% dei casi). Le superfici destinate all’attività sono costituite da 647 mq di produzione e/o lavorazione, 376 mq di magazzino, 87 mq di uffici e 77 mq di esposizione e/o vendita. Si tratta di imprese operanti sia in conto proprio (62% dei ricavi) che, in misura minore, in conto terzi (61% dei ricavi nel 43% dei casi). L’attività produttiva è caratterizzata da fabbricazione/lavorazione (71% dei ricavi) e, marginalmente, installazione (19%).
Le imprese operano per lo più nel mercato dell’edilizia residenziale, ma anche in quello dell’edilizia commerciale/industriale, per una clientela formata prevalentemente da rivenditori di tende da sole e/o tende tecniche (54% dei ricavi), altre imprese, inclusi negozi, uffici, ecc. (16%) e privati (14%). L’area di mercato si estende fino a livello internazionale, con presenza di export nel 17% dei casi.
I prodotti ottenuti sono prevalentemente tende da sole (56% dei ricavi) e tende tecniche (24%). I materiali di produzione utilizzati sono principalmente tessuti e profilati in alluminio.
Le fasi del processo produttivo sono quelle tipiche della produzione di tende da sole e tende tecniche e/o zanzariere: taglio e squadratura tessuto, bordatura tessuto, assemblaggio della tenda da sole e tecnica, inserimento accessori, trasporto e posa in opera. La dotazione di beni strumentali comprende: 1 segatrice, 1 troncatrice, 4 banchi di lavoro, 1 saldatrice, 1 macchina per il taglio dei tessuti, 4 macchine per cucire e/o bordatrici, 2 punzonatrici (35% dei casi), 3 foratrici (45%) e 3 avvitatrici/spinatrici (45%). Vengono inoltre utilizzati 2 automezzi con massa complessiva a pieno carico fino a t. 3,5.
IMPRESE PRODUTTRICI DI AVVOLGIBILI E ZANZARIERE
NUMEROSITA' 321
Le imprese appartenenti al gruppo sono ditte individuali (54% dei casi) e società (di persone nel 25% dei casi e di capitali nel 21%), con una struttura composta da 4 addetti, di cui 3 dipendenti.
Le superfici destinate all’attività sono costituite da 280 mq di produzione e/o lavorazione, 151 mq di magazzino, 32 mq di uffici. Nel 37% dei casi, sono inoltre presenti 50 mq di esposizione e/o vendita. Si tratta di imprese operanti sia in conto proprio (59% dei ricavi) che, in misura minore, in conto terzi (68% dei ricavi nel 38% dei casi). L’attività produttiva è caratterizzata da fabbricazione/lavorazione (60% dei ricavi), installazione (24%) e manutenzione/riparazione (15%). Le imprese operano prevalentemente nel mercato dell’edilizia residenziale, per una clientela formata soprattutto da privati (35% dei ricavi), serramentisti (21%) ed altre imprese, inclusi negozi, uffici, ecc. (16%). L’area di mercato si estende dall’ambito provinciale alle regioni limitrofe.
I prodotti ottenuti sono per lo più avvolgibili e zanzariere (62% dei ricavi) ed, in misura minore, tende tecniche (9%) e tende da sole (22% dei ricavi nel 46% dei casi). I principali materiali di produzione utilizzati sono profilati in alluminio, reti per zanzariere e profilati in PVC. Le principali fasi del processo produttivo sono: taglio lamelle/profili, assemblaggio della tenda tecnica, assemblaggio zanzariera, inserimento accessori, trasporto e posa in opera.
La dotazione di beni strumentali comprende: 1 troncatrice, 2 banchi di lavoro, 1 saldatrice, 2 segatrici (39% dei casi), 3 punzonatrici (43%), 2 foratrici (42%) e 3 avvitatrici/spinatrici (49%). Viene inoltre utilizzato 1 automezzo con massa complessiva a pieno carico fino a t. 3,5.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Chi è online

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online

Go to top